IL PROGETTO

RIETINBICI

Il progetto Rietinbici, finanziato dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, è promosso dal Comune di Rieti in collaborazione con U-Space srl e Cras srl. Rietinbici ha l’obiettivo di migliorare la mobilità sostenibile in citta’ attraverso la creazione di reti urbane e servizi dedicati alla ciclabilità.

OBIETTIVI

Migliorare la vivibilità e l’accessibilità al centro storico, incoraggiando i cittadini, gli studenti, i pendolari e i turisti all’uso della bici in alternativa all’auto.
L’uso dei mezzi di trasporto sostenibile, oltre a migliorare la qualità dell’aria, ridurre l’inquinamento acustico e la congestione del traffico, giocando un ruolo importante per il benessere fisico e mentale di tutti!

ATTIVITà

  • Potenziamento della rete ciclabile esistente, con un nuovo tratto da Porta Aringo a Ponte Cavallotti e futuro collegamento con la Stazione FFSS
  • Infrastrutture park and ride per la sosta delle bici e nuove rastrelliere per la sosta (200 nuovi posti)
  • Ufficio Bici (a cura dell’Informagiovani) dedicato alla mobilità su due ruote
  • Servizio “Bicibus” per i bambini delle Scuole Primaria e Secondaria di I grado
  • Bike sharing con biciclette tradizionali e a pedalata assistita
  • Progetti di educazione alla mobilita’ sostenibile.

ULTIME NEWS

 

 

Il geoblog

Il Geoblog Rietinbici e' uno strumento che consente di migliorare la mobilita' ciclistica di Rieti grazie alla partecipazione di tutti i cittadini, che possono inviare segnalazioni e suggerimenti sulla rete ciclabile, il bikesharing e tutto cio' che riguarda l'uso della bicicletta a Rieti.
Vai al Geoblog!